Febbraio 26, 2020 10:49 am

Coronavirus: la Cina supporta l’economia

L’aumento delle richieste di prestito potrebbe portare a un aumento  del ratio NPL.

Il coronavirus sta pesando sempre più sull’economia cinese. “Prenderemo misure per gestire con questo problema immediatamente, e siamo sicuri che non porterà a un’inflazione su larga scala in Cina,” ha detto Fan Yifei, il governatore della banca centrale Cinese. L’economia in Cina è stata virtualmente ferma dalle vacanze del Nuovo Anno quasi sei settimane fa. Allo scopo di supportare le aziende locali, i governatori di Pechino ora si stanno rivolgendo alle banche.

Le istituzioni finanziarie dovranno garantire in modo crescente dei prestiti alle aziende – e chiudere un occhio sui pagamenti dovuti. Ma gli esperti ritengono che queste misure possano portare rischi maggiori. Il governo Cinese sta accettando che il problema con gli NPL possa crescere. Solo l’anno scorso, allo scopo di ridurre la quota NPL nel paese, Pechino aveva imposto condizioni più severe. South China Morning Post

Questo post è stato scritto da Jens Secker

(Diritti d'immagine: istockphoto.com/Laikwunfai)

Lascia un commento

indietro

Debitos Newsletter & Webinars

Iscriviti subito ai Webinar Debitos e/o alla Newsletter per essere sempre aggiornato su tutti i prossimi appuntamenti.

Registrati qui