Febbraio 18, 2020 9:19 am

Intrum fa un’offerta per l’unità NPL di Cerved

Intrum, l’azienda di riscossioni debiti Svedese, sta negoziando con il gruppo finanziario Italiano Cerved. Come annunciato Domenica, l’azienda scandinava vorrebbe acquisire l’unita NPL dell’azienda italiana.

 

Intrum è stato attivo in Italia dll’acquisizione dell’azienda di riscossione debiti CAF alla fine del 2017. L’anno successivo, l’azienda Svedese ha firmato un contratto dal valore di 3.6 miliardi di euro con banca Intesa Sanpaolo e ha fondato la joint venture Intrum Italy. Reuters

 

Questo post è stato scritto da Jens Secker

(Diritti d'immagine: istockphoto.com/pichet_w)

indietro