Dicembre 30, 2019 8:43 am

Insolvenze dell’anno – Germania 2019

 

Condor Flugdienst GmbH (sussidiaria di Thomas Cook)

Industria: Airline

Turnover 2018: 3.7 miliardi di euro

Impiegati: 4,900

Domanda di insolvenza: Settembre 2019

Amministratore Insolvenza: Prof. Dr. Lucas Flöther

L’insolvenza della compagnia di viaggi inglese Thomas Cook è una delle insolvenze corporate più spettacolari di quest’anno. L’azienda tedesca Condor – teoricamente senza errori propri – sta conseguentemente scivolando a causa dell’insolvenza dell’azienda madre. Arline è attualmente trattenuta in aria da un prestito di 380 milioni da parte del governo tedesco. Inoltre, procedure protettive sono state aperte con l’obiettivo di trovare nuovi proprietari per l’azienda colpita.

Eisenmann SE

Industria: Automotive

Turnover 2017: 723 milioni di euro

Impiegati: 3,000

Domanda di insolvenza: Luglio 2019

Amministratore insolvenza: Avvocato Joachim Exner

L’azienda basata a Böblingen produce sistemi di verniciatura per l’industria automobilistica.  L’insolvenza è utilizzata come “riorientamento strategico”, così dice l’azienda a Luglio. Eisenmann non ha comunicato che cosa ha causato la bancarotta dell’azienda. Apparentemente, l’azienda ha sbagliato calcoli per gli ordini del 2018. Il business si è già considerevolmente rimpicciolito dagli anni precedenti. Gli impianti e i lavori in Germania saranno mantenuti e venduti. Al momento, un’azienda Cinese sarebbe interessata nel takeover.

Kettler Freizeit GmbH

Settore industriale: Articoli sportivi, strumenti da giardino, giocattoli

Numero di impiegati: 550

Domanda di insolvenza: October 2019

Amministratore insolvenza: Avvocato Martin Lambrecht.

In Ottobre, Kettler ha dovuto richiedere l’insolvenza per la terza volta in circa quattro anni. L’ultimo anno, il fato della manifattura Kettcar era già appeso a un filo. Tuttavia, l’entrata dell’investitore finanziario Lafayette a Dicembre 2018 aveva provveduto inizialmente a dare speranza, ma non è stato sufficiente a invertire la tendenza. Nel frattempo, la produzione di Kettler è stata interrotta, e alla fine l’azienda tradizionale è stata finalmente sigillata.

 

Loewe Technologies GmbH

Industria: elettronica di consumo

Turnover 2018: circa 100 milioni di euro

Impiegati: 400

Domanda di insolvenza: Maggio 2019

Amministratore Insolvenza: Rüdiger Weiß

Per la seconda volta in sei anni, un’insolvenza amministrata in autonomia salverà l’ultima grande azienda di manifattura di televisioni in Germania. Ma questa azione è fallita e nel frattempo la produzione si è fermata a Luglio. A metà Dicembre è stato annunciato che l’investitore di Cipro Skynet vorrebbe effettuare un takeover del brand.

Natgas AG

Industria: Fornitura di energia

Turnover 2018: 3.6 miliardi di euro

Impiegati: 100

Domanda di insolvenza: Settembre 2019

Amministratore insolvenza: Dr. Christoph Schulte-Kaubrügger

Il primo Dicembre si sono aperte le procedure di insolvenza di Natgas. Le discussioni a riguardo dell’estensione del credito sono fallite, probabilmente provocando la bancarotta. Le operazioni di business stanno continuando a pieno regime, e “gli impiegati continuano ad agire come punto di contatto per i clienti all’interno dell’azienda”, secondo un comunicato stampa da parte dell’azienda. Tuttavia, le operazioni dell’azienda sono garantite solo fino alla fine dell’anno, poiché le discussioni con un investitore non hanno portato a risultati concreti.

Questo post è stato scritto da Jens Secker

(Diritti d'immagine: istockphoto.com/zimmytws)

Non è più possibile commentare.

indietro

Debitos Newsletter

Iscriviti subito ai alla Newsletter per essere sempre aggiornato su tutti i prossimi appuntamenti.

Registrati qui