Aprile 29, 2020 3:55 pm

,

Debitos lancia l’offensiva contro il Covid 19

Supporto personale alle banche nella gestione dei debitori e condizioni diminuite.

Debitos GmbH reagisce alla situazione corrente e offre supporto alle banche per la gestione dei debitori. Dall’inizio della crisi del Corona, migliaia di richieste di periodi di grazia o superamento di convenzioni sono state ricevute dalle banche ogni settimana – e ciascuna è stata considerata e processata attentamente. Molti degli impiegati delle istituzioni finanziarie affrontano la sfida straordinaria di gestire le preoccupazioni dei debitori senza aumentare drasticamente il rischio di credito della banca. Il CEO di Debitos Timur Peters: “Abbiamo una grande esperienza riguardo loans e receivables. Per questa ragione, offriamo il servizio e il know-how di specialisti come avvocati, receivables managers e transaction advisors alle banche ogni giorno per poter offrire supporto operativo nella gestione dei debitori in questa situazione speciale”.

Debitos diminuisce le commissioni

Inoltre, la piattaforma di credito di Francoforte ha diminuito drasticamente le condizioni di transazione in caso di asta riuscita; per questo, i venditori dei debiti pagheranno una sola commissione con effetto immediato. Secondo Timur Peters, sia i venditori che i compratori beneficeranno dalle nuove condizioni di Debitos: “Il prezzo per i venditori si abbasserà in media del 40% – nonostante il pagamento unico. Allo stesso tempo, questo nuovo prezzo di base assicura che la qualità degli asset offerti sulla piattaforma continui a migliorare, il numero di domande sia ridotto e la transazione sia velocizzata. Questo è ovviamente nell’interesse degli investitori che fanno offerte sui debiti,” spiega.

Il servizio diventa ancora più attraente

Secondo le vecchie condizioni una commissione di 220,000 euro sarebbe dovuta per un debito dal valore di 5 milioni di euro. Sotto le nuove condizioni la commissione è ora di 105,000 euro. “Anche se guadagniamo meno soldi per transazione, il prezzo di base ci permette di assicurare che gli assets siano disponibili sulla piattaforma e che i dati corrispondenti siano resi disponibili per la vendita nella miglior qualità rendendo il servizio più attraente”. Questo dà la possibilità ai compratori di una migliore panoramica dei debiti offerti – e per i venditori un migliore prezzo di vendita.

Timur Peters: il mercato degli NPL in Europa raddoppierà

Con queste misure Debitos sta reagendo alle ultime previsioni di mercato. Gli esperti come il “Bundesvereinigung Kreditankauf und Servicing” (BKS) ritengono che il volume di NPL di 33 miliardi in Germania aumenterà significativamente dal 2019. “Questo volume potrebbe raggiungere i 100 miliardi di euro” spiega il presidente Jürgen Sonder di BKS. Secondo Timur Peters, la Germania gestirà la Crisi del Corona abbastanza bene. “In paesi come Spagna e Italia, l’aumento in crediti deteriorati sarà probabilmente maggiore. Stimiamo che il volume totale di NPLs nella eurozona raddoppierà dagli attuali 500 miliardi di euro a 1 triliardo di euro nel 2021”.

Questo post è stato scritto da Jens Secker

(Diritti d'immagine: istockphoto.com/MarkusBeck)

indietro