giugno 28, 2019 2:25 pm

Le insolvenze continuano a diminuire in Germania

Le insolvenze in Germania continuano a diminuire nella prima metà del 2019. Questo è il risultato di una analisi di Creditreform. In confronto allo stesso periodo dell’anno precedente, i casi di insolvenza sono calati del 3.1%, da 56,050 a 54,300. Mentre il numero delle insolvenze societarie e private è diminuito solo lievemente, il numero di “altre insolvenze” è calato del 7%. Queste includono, tra le altre, le insolvenze dei lavoratori autonomi. Ciò significa che il numero di insolvenze in Germania cala per il nono anno di seguito.

Ci sono varie motivazioni dietro questo trend, fra cui la crescita legata al consumo privato e alle attività di costruzioni. Il forte mercato del lavoro aiuta altrettanto a favorire il declino delle insolvenze: il numero di persone impiegate ha raggiunto il record di 45 milioni all’inizio di quest’anno. Tuttavia, le insolvenze non sono calate in tutti i settori: nella prima metà dell’anno, le insolvenze sono aumentate nei casi di aziende di piccola-media dimensione con un turnover fino a 5 milioni di euro e nei casi di micro imprese con un turnover inferiore a 100,000 euro. Il numero di aziende in bancarotta nel settore manifatturiero è altrettanto aumentano leggermente (+1.4%).

Questo post è stato scritto da Jens Secker

(Diritti d'immagine: istockphoto.com/Wicki58)

indietro

Registrazione Newsletter

Iscriviti ora alla Newsletter di Debitos per rimanere aggiornato su tutti gli eventi importanti.

Per favore compila il seguente modulo.

* Obbligatorio