novembre 28, 2019 5:17 pm

Goldman Sachs acquisisce un portfolio di EUR 50 miliardi da Deutsche Bank

La “bad bank” di Deutsche Bank ha venduto assets per un volume totale di 50 miliardi di dollari alla banca di investimento americana Goldman Sachs. Secondo i report di molti insiders, questi titoli finanziari sono collegati a securities fixed-income di paesi in via di sviluppo. Gli assets erano statti immagazzinati nella “Capital Release Unit” (CRU) di Deutsche Bank, che era stata fondata questa estate. Il prezzo pagato da Goldman Sachs per il portfolio non è noto.

L’unità CRU di Deutsche Bank, fondata a Luglio, ha iniziato con un totale di 288 miliardi di euro in bad assets; a Settembre, la bad bank aveva già ridotto il valore di questi assets di più i 100 miliardi di euro. La CRU intende vendere tutti i suoi titoli nel corso del prossimo anno. La transazione corrente è stata accolta positivamente nello stock market. Reuters

Questo post è stato scritto da Jens Secker

(Diritti d'immagine: istockphoto.com/Dan Totilca)

indietro

Registrazione Newsletter

Iscriviti ora alla Newsletter di Debitos per rimanere aggiornato su tutti gli eventi importanti.

Per favore compila il seguente modulo.

* Obbligatorio